Francesco Brunello

Maria + Alessandro

Villa Patrizia - Magnago

Si sa, la primavera rallegra gli animi di tutti ma è anche la stagione con più giornate di pioggia.
Il cielo era coperto, le previsioni davano forti temporali nel pomeriggio ma ho sperato fino all’ultimo insieme a Maria e Alessandro che nel pomeriggio sarebbe uscito qualche caldo raggio di sole (ma come dico sempre, anche le giornate di pioggia possono regalarci grandissime emozioni, come è successo per Valeria e Francesco).

Maria conosceva già tutto del soggiorno fotografico, come e cosa faccio: certi amori, è proprio vero, nascono a prima vista. E’ stato subito un colpo di fulmine, proprio come quello con Matteo e Roberta.

Maria è con il, loro, piccolo principe, mentre Alessandro è a casa dei suoi genitori con il fratello che cerca di stemperare la tensione: Alessandro è tesissimo e fatica anche a parlare. Chiacchieriamo e mentre attendiamo gli zii e i cugini che per l’occasione hanno preso l’aereo dalla Sicilia, Alessandro indossa il suo abito, un elegantissimo smoking nero di Dolce & Gabbana e mi anticipa che anche il piccolo di casa indosserà gilet e papillon, proprio come il papà.

A casa di Maria, la mamma e il papà osservano emozionati la figlia mentre indossa l’abito dei suoi sogni: è arrivato il momento! Maria, Alessandro ti aspetta all’altare.
E appena usciti dalla chiesa è subito un esplosione di riso e coriandoli!

Giusto il tempo di salire in macchina che, purtroppo, il brutto tempo inizia a farsi sentire: la pioggia ha bloccato tutti gli invitati in autostrada che sono arrivati in location infreddoliti e con gli abiti zuppi di acqua. Lo staff di Villa Patrizia mette tutto al riparo: per colpa della pioggia l’aperitivo si svolgerà all’interno delle incantevoli sale ‘bianche’ dell’esclusiva location.

Villa Patrizia è un’incantevole dimora in stile coloniale e al suo interno è conservata la statua di “Italia”, simbolo di buon auspicio per le nuove coppie: ad Alessandro e Maria vengono consegnate le chiavi della villa e la festa, nonostante la pioggia, può iniziare!

Le nuvole lasciano spazio a qualche timido raggio di sole che ci permettono di fare una passeggiata nel parco privato della Tenuta di villa Patrizia ed è subito ora di entrare in sala, dove tutti gli ospiti aspettano Alessandro e Maria con i calici in alto, pronti per brindare.

Mentre all’interno di Villa Patrizia luci soffuse e musica ad alto volume hanno fatto scatenare tutti, dai più piccoli ai più grandi, all’esterno lo staff sta allestendo per lo spettacolare taglio della torta a bordo piscina.

Per informazione sul servizio fotografico del tuo matrimonio scrivimi!

Guarda le altre fiabe