fbpx
Francesco Brunello

Vincenzo e Ilaria

Borgo della Rocca - Rocca Susella

Charme, cura del dettaglio, intimità ed esclusività: queste le caratteristiche che hanno colpito Ilaria e Vincenzo del Borgo della Rocca, un borgo in pietra, quasi una miniatura di un villaggio medievale, affascinante e super romantico.

Come vuole la tradizione, Vincenzo e Ilaria la notte prima del loro matrimonio hanno dormito divisi. Ilaria era a casa con le sue testimoni per un pool party organizzato nei minimi dettagli mentre Enzo era all’hotel Excelsior Gallia di Milano insieme ai suoi amici.

Il giorno dopo a casa di Ilaria e Vincenzo, è stato un via vai di persone tra make up artist, parrucchieri, fioristi, sarti. Poco dopo sono arrivati anche i genitori di Ilaria, suo fratello e qualche altra amica. Enzo, invece, in hotel ‘solo’ con i suoi due testimoni ha deciso di godersi la giornata. Poco prima della preparazione ha invitato altri due amici per un sandwich in terrazza prima di iniziare a prepararsi.

In piazza del Carmine, nel centro di Milano, tutti i passanti iniziano ad incuriosirsi vedendo tutti gli invitati vestiti per l’occasione. Quando arriva Ilaria, tutti iniziano ad applaudire e qualcuno anche ad emozionarsi.

Il sacerdote, e anche Vincenzo – sempre con la battuta pronta, ha smorzato l’emozione di Ilaria e ha augurato un vita felice insieme ai due. Nel frattempo i più piccoli hanno schiacciato un pisolino pronti per animare la festa al Borgo della Rocca! Qui tutto era stato allestito per l’occasione con tappeti boho, divanetti vintage, poltrone antiche e tavolini, sì rovinati dal tempo, ma sempre affascinanti!

Superate le curve per arrivare al Borgo della Rocca, tutti gli invitati si son goduti la giornata tra un buon bicchiere di vino o un cocktail e della buona musica! A far da sfondo, un tramonto eccezionale!

E poi ancora canti, balli, sorprese, e occhi al cielo, per ringraziare anche e soprattutto, purtroppo, chi non c’è più.

Per info sul tuo servizio fotografico, scrivimi!