fbpx
Francesco Brunello

Giulia + Andrea

Castello di Marne - Bergamo

A simple love story, l’amore è una cosa semplice.

E semplici sono i rapporti che uniscono le persone che decidono di passare insieme ogni momento della loro vita.

Loro sono i co-founder della Feelmore Videos, che crea i vostri video reportage di matrimonio e, oggi, è il loro momento.

Andrea, carissimo amico e collaboratore, nonostante sia ‘abituato’ ai matrimoni, è molto agitato.
Giulia, insieme a sua mamma, tenta di nascondere la tensione. Non vede l’ora di raggiungere Andrea e festeggiare questo grande giorno.

Al Castello di Marne (qui trovate la storia di Christopher e Daphne) una splendida giornata di fine settembre e un allestimento floreale curato e studiato da Giulia insieme a Roberta, floral design di Opi Illi, creano l’atmosfera perfetta per una cerimonia all’aperto ricca di emozioni e lacrime.

Ecco che la calda luce di settembre ci regala momenti unici qui al Castello di Marne. Loro sono proprio così, come li vedete. Unici nella loro semplicità. Un paio di All Star bianche, di un fazzoletto usato per asciugare le lacrime  e di sguardi pieni d’amore.

Quando dopo la cena arriva il momento dei ringraziamenti, Giulia, ancora una volta, non trattiene le lacrime, contenta nel vedere tutta la sua famiglia e gli amici, felici di essere là, con gli occhi puntati verso di loro.

E’ tutto pronto: Victor, alza il volume della musica!

A simple love story.

Così, nasce l’idea di portare oltreoceano la storia di un grande amore, unico nella sua semplicità.

Con un punteggio di 85 punti, la storia di Andrea e Giulia è al quinto posto della classifica che premia a livello internazionale fotografi di matrimoni e non che hanno partecipato al più prestigioso dei contest nel mondo. WPPI’s the Annual mette ‘alla prova’ fotografi matrimonialisti, e non solo, a livello internazionale, molto dei quali, probabilmente, hanno speso gran parte di questo anno, preparando il progetto da presentare durante questa competizione. Un modo per mettersi alla prova, per mostrare il proprio lavoro, per essere giudicati, per tratte ispirazione, ma sopratutto per imparare. E crescere.

Grazie Andrea.
Grazie Giulia.
Grazie per la vostra amicizia, grazie per il supporto di ogni giorno e grazie per aver scelto me e Gabriele Latrofa per rendere unico questo giorno, pieno di lacrime.

Per informazioni sul servizio fotografico del tuo matrimonio, scrivimi!

Guarda le altre fiabe